Nutrigenetica

__Nutrigenetica e Alimentazione Personalizzata
La Nutrigenetica è la scienza che si concentra sul singolo individuo, studiando il modo in cui ognuno di noi reagisce alle molecole presenti nei cibi, proprio perché il DNA rappresenta la nostra unica e personale carta di identità genetica.
Questa branca della scienza alimentare si occupa di individuare piccole variazioni genetiche (polimorfismi) permettendo di identificare gli alimenti più affini al nostro patrimonio genetico, in quanto fautori di un’azione anti-infiammatoria e disintossicante, il cui l’introito giornaliero dovrà aumentare, e quelli meno idonei o meno tollerati, che verranno ridotti o eliminati, perché favoriscono lo stato infiammatorio e aumentano lo stato di “malessere”.
Il Centro Medico Egeria garantisce una valutazione personalizzata ed estremamente approfondita ad ogni singolo paziente, impostata sulla base di un esame accurato e approfondito che trae le risposte dall’analisi della composizione corporea e dall’analisi genetica. Questa tipologia di approccio, consente agli specialisti della nutrizione di poter programmare un percorso alimentare a misura del paziente adeguato alla propria fisiologia e allo stile di vita condotto.

__Metodologia applicata

  • Analisi corporea computerizzata
  • Test genetico

Analisi corporea computerizzata:

Il centro medico egeria dispone di un bioimpedenziometro di ultimissima generazione collegato ad un software in grado di elaborare in tempo reale tutti le misurazioni necessarie a fornire nel dettaglio tutti i seguenti parametri:

  • Peso (kg)
  • Acqua intracellulare ed extracellulare
  • Acqua corporea totale e segmentale
  • Edema totale e segmentale
  • Diagnosi dell’obesità
  • Massa grassa totale e segmentale (kg)
  • Massa magra priva di grasso totale e segmentale (kg)
  • Percentuale di grasso corporeo totale e segmentale (% – kg)
  • Grasso viscerale
  • Proteine, minerali
  • Massa muscolo-scheletrica (kg)
  • Indice di massa corporea
  • Rapporto vita/fianchi
  • Tasso metabolico basale
  • Massa cellulare
  • Massa minerale ossea
  • Circonferenza braccio destro
  • Circonferenza muscolare braccio destro
  • Valutazione nutrizionale
  • Storico della composizione corporea, dell’acqua totale e segmentale e del rapporto ecw
  • Bilanciamento del corpo
  • Valutazione dello stato di salute

Test genetico:

Si tratta di un esame semplice, veloce e non invasivo: consiste in un prelievo salivare effettuato strofinando il tampone buccale all’interno della guancia e sulle gengive, in maniera da poter recuperare materiale biologico da cui estrarre il dna per l’analisi dei singoli polimorfismi”. A seconda del soggetto trattato e delle specifiche necessità il centro medico egeria esegue differenti pannelli genetici tra i quali:

__Pannello dieta:
Vengono indagate le predisposizioni a patologie come il diabete di tipo 2, la sindrome metabolica, l’obesità e il sovrappeso, gli elevati valori di colesterolo e trigliceridi, l’aumento del rischio cardiovascolare e le alterazioni del sistema immunitario.

__Pannello sportport:
I polimorfismi riscontrati in questo pannello sono indicativi della predisposizione del soggetto a infortuni a tendini e legamenti; della capacità dell’organismo di smaltire adeguatamente l’accumulo di acido lattico, di rispondere allo stress ossidativo causato dai radicali liberi prodotti e allo stato infiammatorio generalizzato. Queste sono tutte condizioni che possono predisporre e causare dolori muscolari, crampi e infortuni, compromettendo sia la salute e il benessere psico-fisico dell’atleta sia la sua prestazione sportiva.

__Pannello fertilità:
Prevede lo screening dell’intolleranza genetica al lattosio e la predisposizione genetica alla celiachia: le due intolleranze, se diagnosticate, possono incidere su problematiche inerenti la sfera riproduttiva. Vengono analizzati anche polimorfismi che predispongono all’obesità e al sovrappeso, al diabete gestazionale, alla sindrome metabolica e all’ovaio policistico. Il test prevede, inoltre, lo screening del metabolismo dell’acido folico, che gioca un ruolo fondamentale per le condizioni del ciclo fertile femminile e maschile e per tutto l’arco della vita, e il metabolismo della vitamina d, che regola la fertilità ma è anche correlata a condizioni come l’endometriosi.

__Pannello odontoiatrico:
Prevede lo screening della predisposizione genetica alla celiachia correlata ormai da tempo anche a diverse manifestazioni extra-intestinali, tra cui problematiche dentali, compromettendo lo smalto dei denti e la salute dei tessuti molli della cavità buccale. Vengono altresì indagati polimorfismi che possono contribuire alla ipoplasia dello smalto dentale, carie, ed incidere sulla salute ossea del cavo orale, oltre che polimorfismi predisponenti a stato infiammatorio e stress ossidativo. Una eccessiva produzione di radicali liberi ed un’infiammazione generalizzata si riflettono infatti anche a livello della salute della bocca predisponendo il soggetto a patologie infiammatorie orali quali parodontite e gengivite.

__Pannello psiche:
Prevede lo screening del corretto metabolismo dell’acido folico e della vitamina d, due vitamine la cui carenza si associa ad aumento del rischio di patologie depressive e ad alterazioni del tono dell’umore, e altri polimorfismi che predispongono a stati depressivi e ad una ridotta risposta ai farmaci utilizzati per curare queste condizioni.

__Pannello immunità:
Prevede lo screening del metabolismo della vitamina d, la cui carenza si associa ad aumento del rischio di condizioni autoimmuni e di polimorfismi che predispongono ad alterazione della risposta immunitaria, stato infiammatorio generalizzato e stress ossidativo.

__Pannello pediatrico:
Prevede lo screening delle due intolleranze di origine genetica: intolleranza al lattosio e predisposizione alla celiachia. Vengono, inoltre, catalogati polimorfismi indicativi della predisposizione verso le più comuni condizioni correggibili attraverso un uso appropriato degli alimenti:
Predisposizione all’obesità ed al sovrappeso:

  • Metabolismo dell’acido folico
  • Metabolismo della vitamina d
  • Metabolismo degli zuccheri

__Pannello geriatrico:
Prevede lo screening dell’intolleranza genetica al lattosio e di polimorfismi che predispongono a patologie cardiovascolari, ipertensione, sindrome metabolica, stress ossidativo, stato infiammatorio generalizzato, alzheimer, dislipidemie e sindromi depressive della terza età.

Prenota una visita
Indietro


– Lunedì / Venerdì
– 09:00 – 20:00 orario continuato


Privacy Policy

Cookie Policy
Trasparenza

SEGUICI SULLE NOSTRE PAGINE SOCIAL