Uroginecologia

La funzione della vescica consiste nella raccolta e nella espulsione periodica, attiva e volontaria, delle urine.

La perdita involontaria di urine è detta incontinenza e può essere da stress, quando è legata all’improvviso incremento della pressione intraaddominale (starnuto, tosse, sforzi muscolari), o da urgenza, quando l’autonoma iperattività del muscolo deputato allo svuotamento della vescica (m. detrusore) determina minzione inattesa e violenta.

Se da un lato la incontinenza da urgenza ha un trattamento principalmente farmacologico, la incontinenza da stress, che spesso sottintende la presenza di prolasso uterino ed utero-vescicale, necessita di correzione chirurgica.